Benvenuti
OSTERIA IL GIOCO DELL'OCA
Strada Vecchia 13/13-1 - Pieve Rossa
(Bagnolo in Piano - RE) - Tel e Fax: +39 0522.951049
CHIUSO Domenica sera e Lunedì
La Nostra Storia

Tutto inizia con il Tamurè, il ristorante aperto da Enzo Bertelli e Alberto Telani nel luglio del 1978.

In pieno centro storico a Reggio Emilia, è senz'altro il primo in città a proporre piatti di cucina creativa, dove magari la frutta era accostata a ingredienti salati come per esempio il risotto alle fragole.

Dopo 4 anni arriva la prima importante svolta per Enzo e Alberto: dal piccolo ristorante stile nouvelle cuisine si passa all'Aquilone, primo fast food made in Italy dove i piatti classici della cucina italiana si mescolano ad hamburger e patatine fritte.

La prima versione del locale è a colori pastello con gli aquiloni sospesi e un soffitto di nuvole. Sui tavoli tanti pastelli colorati per riempire le tovagliette di carta con i disegni dei bambini ma anche di artisti famosi.

Nel 1986 il locale cambia completamente sotto la direzione artistica di Denis Santachiara.

L'Aquilone diventa un locale postmoderno e all'avanguardia, con soluzioni tecnologiche e di design mai sperimentate prima in città.
Ma Enzo e Alberto, sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo e di inedito, lasciano la città (e L'Aquilone) per trasferirsi negli Stati Uniti.

A Laguna Beach in California per due anni gestiscono un ristorante per far conoscere anche in America il meglio della creatività della cucina italiana.

Rientrano in Italia il 14 luglio 1988 per aprire il Caffé Arti e Mestieri, ristorante caffetteria in stile mitteleuropeo dove Enzo è in cucina con la sorella Anna e Alberto in sala.

"Abbiamo ottenuto moltissime soddisfazioni e riconoscimenti – ricordano - Primo tra tutti quello dei nostri clienti che ci hanno seguito per 23 anni.
Con il Caffé Arti e Mestieri abbiamo portato la nostra cucina e Reggio nel mondo, realizzato un libro per una casa editrice giapponese e molto altro ancora".

Il 4 luglio 2012 Enzo e Alberto dopo un anno sabbatico aprono IL GIOCO DELL'OCA, osteria con giardino dove si possono trovare i piatti della cucina tradizionale reggiana, dall'erbazzone ai tortelli verdi fino alla zuppa inglese ma anche i piatti di cucina contemporanea dove i sapori italiani si mescolano ai ricordi di viaggio e delle tante esperienze culinarie, da Oriente ad Occidente.